[CASS., ORD. N. 6972/2017] L’art. 686 c.c. non è applicabile alla institutio ex re certa, ma…

In conformità alla risalente (ormai) Cass. n. 8780/1987, la recente ordinanza della Cassazione n. 6972 del 17 marzo 2017 (testo on demand) ha escluso l’applicazione analogica dell’art. 686 c.c. alla istituzione ereditaria, e quindi alla institutio ex re certa, essendo la norma prevista soltanto in tema di legato.
Tuttavia – e in questo caso in discontinuità con quanto concluso dalla citata Cass. n. 8780/1987 – poiché la institutio ex re certa ha ad oggetto un bene determinato e solo di riflesso la quota ereditaria, l’alienazione successiva del bene attribuito implica comunque la revoca della istituzione di erede ovvero determina la devoluzione di una quota maggiore rispetto a quella assegnata a favore di altro coerede, ciò in virtù del meccanismo proprio della institutio ex re certa il quale consente di determinare la quota spettante all’erede sulla base del valore del bene assegnato ed in rapporto al valore del restante patrimonio eventualmente assegnato ad altri coeredi.

One Comment

on “[CASS., ORD. N. 6972/2017] L’art. 686 c.c. non è applicabile alla institutio ex re certa, ma…
One Comment on “[CASS., ORD. N. 6972/2017] L’art. 686 c.c. non è applicabile alla institutio ex re certa, ma…

Lascia un Commento